top of page

Parmigianino a Palazzo Marchi

Venerdì 27 ottobre alle ore 18:30 verrà presentato a Palazzo Marchi il nuovo allestimento di una sala del percorso museale che accoglierà San Rocco nel paesaggio dipinto dal Parmigianino.

La tela sarà da ora in poi fruibile da parte del pubblico e andrà ad impreziosire non solo la visita del Palazzo, ma più in generale l’offerta culturale della città di Parma che riporta pochissime testimonianze di pittura su cavalletto eseguite da Francesco Mazzola.

La conferenza di presentazione sarà moderata da Filippo Fontana di ArcheoVea Impresa Culturale, interverranno Michele Guerra, sindaco di Parma, Lorenzo Lavagetto, vicesindaco di Parma con delega alla cultura, Silvia Ferrari, Regione Emilia-Romagna settore patrimonio culturale, Giovanni Godi, storico dell’arte e Francesco Francesconi, storico dell’arte di ArcheoVea Impresa Culturale e curatore delle attività a Palazzo Marchi.


A due anni dall’apertura del percorso museale, Palazzo Marchi si rinnova in dialogo tra i secoli.

Con questo nuovo allestimento la visita arricchisce il proprio valore scientifico ponendo in diretto confronto la lezione rinascimentale di Parmigianino, con l’attenzione che nella seconda metà del Settecento gli incisori e gli studenti dell’Accademia di Belle Arti ebbero nei confronti dei grandi maestri del Cinquecento.

Un’operazione di consolidamento dell’attività culturale del palazzo, che in due anni ha visto

accogliere oltre diecimila visitatori, anche grazie all'allestimento di mostre di arte contemporanea all'interno di Parma 360 Festival, dove gli artisti ospitati hanno contribuito ad arricchire di significati il Palazzo, in aperto dialogo con la sua decorazione e con e le opere qui custodite.


49 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Sherlock Holmes e l’Arte del delitto

Un’elegante ed esclusiva cornice nel cuore di Parma ospita un inquietante delitto. Tra le forme neoclassiche di Palazzo Marchi, dimora settecentesca dal fascino senza tempo, si nasconde infatti un mis

Kommentare


bottom of page